Osteoplastica

Una ulteriore applicazione della vertebroplastica è la Osteoplastica o Cementoplastica Ossea, anch'essa effettuata in anestesia locale sotto guida TAC e fluoroscopica, nelle metastasi osse dolorose di tipo osteolitico. 

Anche in questo caso viene posizionato un apposito ago all'interno della lesione ossea con successiva iniezione di Cemento Osseo. 

Tale trattamento offre un'ottima terapia del dolore in particolar modo in quei segmenti ossei sottoposti a "carico" con elevato rischio di frattura. 

In alcuni casi la Osteoplastica può essere preceduta dalla Termoablazione con Radiofrequenze (RFA) o dalla Crioterapia per ridurre ulteriormente la quota di tessuto neoplastico.

La Osteoplastica non impedisce in nessun modo di eseguire succesivamente la Radioterapia e/o la Chemioterapia con le quali è invece complementare



femore1femore2femore3

METASTASI FEMORALE


acetabolo5acetabolo7

METASTASI ACETABOLO


radiof-1radiof-2radiof-3

METASTASI SACRO (Termoablazione con RF e Cementoplastica)

Treatment of extraspinal painful bone metastases with percutaneous cementoplasty: a prospective study of 50 patients. Anselmetti GC, Manca A, Ortega C, Grignani G, Debernardi F, Regge D. Cardiovasc Intervent Radiol. 2008 Nov-Dec;31(6):1165-1173.

Painful pathologic fracture of the humerus: percutaneous osteoplasty with bone marrow nails under hybrid computed tomography and fluoroscopic guidance. Anselmetti GC, Manca A, Chiara G, Tutton S, Iussich G, Gino G, Grignani G, Ortega C, Moselli N, Regge D. J Vasc Interv Radiol. 2011 Jul;22(7):1031-4.


ulteriori Informazioni: info@vertebroplastica.it copyright 2017 www.vertebroplastica.it